SMENTITA: Evandro “Leandro” Serallegri non è armato

Normalmente i giornali ed i giornalisti non amano ammettere di aver sbagliato. E nemmeno ritornano sui loro passi per aggiornarvi su una precedente storia. Le vecchie notizie non interessano più a nessuno. I media “mainstream” piuttosto che servire il pubblico interesse commentano gli argomenti di l’interesse generico. I servitori del potere si limitano a scrivere agiografie. Noi umili servitori delle più scomode verità siamo capaci di smentirci puntualmente.

Leandro Serra
Leandro Serra

Sebbene lo avessimo solo dato per plausibile e non per certo dobbiamo smentire che Evandro “Leandro Serra” Serallegri sia armato. Abbiamo infatti appurato grazie a diverse segnalazioni che la circostanza non dovrebbe assolutamente corrispondere a verità. Serallegri sarebbe infatti il simpatico emulo di TotòBaby ma a causa della sua indole e del sovrappeso non sarebbe neanche in condizione di schiacciare il grilletto di una rivoltella. O meglio secondo le malelingue potrebbe benissimo uccidere qualcuno di piccola taglia, ma solo sedendoglisi addosso.

la locandina del film TotòTruffa 62
la locandina del film TotòTruffa 62

Dobbiamo anche smentire che Evandro/Leandro sia pronto a scomparire di nuovo perché in questo momento il suo possibile “buen retiro”, il Regno del Marocco, sarebbe chiuso ai voli aerei in ingresso . Anche se Evandro/Leandro avesse un valido permesso di soggiorno nel paese nord Africano al momento ritornarvi è assai complicato.

Evandro "Leandro Serra" Serallegri prende una mazzetta dalla vittima B © lavoce.cz
Evandro “Leandro Serra” Serallegri prende una mazzetta dalla vittima B © lavoce.cz

Secondo un nostro amico che è invece esperto di registro ditte non è necessario avere documenti falsi per ottenere delle errate trascrizioni. Omettiamo al momento i particolari per non rendere pubblico un trucco utilissimo per i malfattori.  Non abbiamo quindi specifici motivi per ritenere che Serallegri o suo figlio abbiano utilizzato documenti falsi. Però il trucco ci deve essere per forza perche SERRALEGRI DAVIDE compare anche nel registro ditte ceco.

Una storia da film: “TotoTruffa2020”

Possiamo invece confermare che “Leandro” sia inseguito dalle vittime dei suoi imbrogli. In molti ci hanno contattato, sconvolti nell’apprenderne la vera identità e desiderosi di raccontarci anonimamente la loro esperienza. Le nuove storie che abbiamo ascoltato sono uguali alle precedenti. Tutte storie alla “TotòTruffa”.

Le nostre fonti sono sicure e nette nelle loro testimonianze. Nel suo millantato credito Evandro Serallegri non si è solo presentato sotto falso nome per nascondere di essere fallito ed inquisito per bancarotta. Ha anche millantato di essere compagno di merende dell’attuale Premier, Peter Pellegrini e del suo predecessore, Robert Fico. Ha quindi raccolto mazzette per “inesistenti funzionari” che avrebbero garantito “affari e contributi inesistenti”.

Chi è l’amica di Totò Baby?

Michaela Pivarčiová
Michaela Pivarčiová

Le diverse persone con le quali abbiamo parlato ci hanno confermato anche altri particolari da noi già raccontati. Per convincere i malcapitati Evandro, vestiti i panni di Leandro, trasformava con una magia anche la sua compagna da cenerentola in principessa del palazzo. Michaela Pivarčiová è un usciere nell’edificio pubblico dove ha sede il consiglio dei Ministri. Ci precisano però che cura l’ordine ed il decoro dell’intero immobile e non solo del corridoio che porta agli uffici di Pellegrini. Comunque non è Mária Trošková e la sua influenza reale è zero. Per questo le transazioni di Leandro Serra non possono che essere sono state tutti imbrogli e fantasie e non la solida realtà che consegue alla corruzione. Continuiamo però a pensare che a queste tarantelle Michaela si sia prestata, nel caso, solo per amore e poiché è la convivente del nostro connazionale.

Il passato imbarazzante della famiglia Serallegri

Davide SERRALEGRI è il figlio di cotanto padre e non si chiama così ma bensì SERALLEGRI. Con la doppia consonante invertita. Una R e due LL. Non il contrario. Documenti falsi o errori di trascrizione? Non sappiamo dirlo ma ormai propendiamo per il trucco di trascrizione. Sappiamo però per certo anche Leandro non si chiama Leandro ma bensì Evandro. EVANDRO e DAVIDE SERALLEGRI.

Padre e Figlio nascondevano la loro vera identità in Slovacchia perché Evandro “Leandro” SERALLEGRI è scomparso (si era allontanato volontariamente) il 16 giugno del 2014. Il 5 novembre dell’anno precedente era invece fallita la Serallegri srl. (REA PS 142672).

originale fallimento Serallegri

originale decreto di chiusura fallimento Serallegri

Dopo la sua scomparsa fallirà anche la Marotta Macchine (P.Iva 00475580411). era l’amministratore anche di questa società. Invece che far fronte alla bancarotta, oggi fraudolenta, aveva preferito sparire lasciando moglie, figlio e venticinque dipendenti in ansia per la sua sorte. Dopo mesi di ignavia e senza stipendio, in molti si erano dovuti licenziare per giusta causa, al fine di percepire almeno il sussidio dello stato.

Serallegri dipendenti senza stipendio da sei mesi
Serallegri dipendenti senza stipendio da sei mesi

Il deposito di merce risultante da fallimento insieme a Colusso

Oltre alle TotòTruffe, padre e figlio si dedicavano a svariate altre attività. Secondo un testimone ben informato “i Serrallegri collaboravano con Colusso per la distribuzione di alimentari che poi mi sa hanno smesso perché non conveniva“. La notizia ci è confermata da un secondo testimone che afferma “Si avevano un magazzino in località Rača, più che altro compravano da fallimenti, vino, aranciata, coca cola, sprite, succo di arancia, salsa di pomodoro e poi la rivendevano ai ristoranti italiani. Ma non so quanto sia andato a buon fine“. La stessa fonte aggiunge “che lo facessero come persona fisica, perché vendevano a prezzi impossibili molto bassi e senza fattura. paghi e ti do la merce“. Precisando “per esempio mi ricordo la passata Mutti vendevano a 2,50 al kg normalmente qui si vende a 5,25“. Il volume d’affari era rilevane perché “tanto vino e prosecco avevano, tanto significa camion pieni scaricati al magazzino

la locandina del film TotòTruffa 62
la locandina del film TotòTruffa 62

Ma siamo davvero sicuri che nell’affare ci fosse anche Loris Colusso, il ragioniere in odore di ‘Ndrangheta ritrovato annegato nel Danubio? Anche il nostro secondo testimone lo conferma “Colusso credo che ci entrava perché [Evandro NdA] lo nominava spesso quando mi proponeva la merce per quanto riguardava il prezzo”. Non ci doveva essere però Mario Bertuccio perché altrimenti le alchimie tra i caroselli Iva, le triangolazioni intracomunitarie e gli stock trattati per contanti avrebbero traformato anche il piombo in oro. Sia come sia adesso sappiamo che motivo potesse eventualmente avere Serallegri per fare pubblicità a Colusso.

che fine ha fatto Totò Baby
che fine ha fatto Totò Baby

Le società ceche ed altre attività che potrebbero far capo a Evandro

Come dicevamo l’azienda di Pellets slovacca, nella quale figurano compagna e figlio di Evandro, ha una omologa ceca. Non sappiamo però se un altro sito internet con lo stesso nome ed ormai scomparso dimostri l’interesse di Evandro & CO anche nelle costruzioni e materiali legnosi. Non sappiamo nemmeno se questo gruppo di imprenditori sia davvero legato a Serallegri come ci dicono. Proveremo a contattarli per sapere. Certo è che insieme a un socio italiano ed uno slovacco (che non possono disconoscere la reale identità dei loro partner) hanno costruito un impero di distribuzione dei combustibili derivati dal legno.

La società marocchina ed il socio berbero

Non vi avevamo ancora precisato che il Marocco è un paese dove Evandro ha lavorato in passato. Pur senza esserne certi riteniamo probabile che sia sua la società Marotta macchine Maroc [Identifiant Commun de l’Entreprise ICE000217680000064]. [Registre du commerce (RC) 189749 Casablanca]. [Identifiant Fiscal (IF) 1682550]. L’azienda ha sede in: centre Hadika, route de Rabat, Ain Seba , 2°ét. 20600 Casablanca. Sappiamo invece per certo che Serallegri ha interessi ad Agadir dove sarebbero finite anche le macchine e le attrezzature da cantiere “smarrite” del fallimento Marotta.

In via Isaac Asimov 6/8 a Marotta si scompare come nei film di extraterrestri

Abbiamo inoltre appreso con sommo stupore anche Evandro/Leandro non è l’unico ad essere già scomparso. Se davvero sta progettando di cambiare ancora nome (ma stavolta ci vorranno davvero dei documenti falsi) si è fatto fregare sul tempo da un suo collaboratore marocchino. Il ragazzo si chiamerebbe Abdel e sarebbe stato così geniale da buggerare un maestro del raggiro come Evandro/Lendro. La “Vox Populi” commenta “ha fatto bene, il porco lo sfruttava perché credo che fosse in attesa del permesso di soggiorno italiano, o cose del genere” e anche “ha fatto bene, hai presente il film dove il tipo scappa dal carcere e si in…a i soldi del direttore?”.

Noi ci permettiamo invece di pensare che Abdel abbia semplicemente preso esempio dal suo “mentore” Evandro che aveva fatto credere a tutti che se lo erano preso gli alieni col disco volante. Serallegri in realtà non era stato rapito dagli extraterrestri ma si era dato alla macchia nel corso di un viaggio a Bratislava. Nonostante gli strepiti del figlio Davide (che ancora non aveva invertito le doppie e quindi usava il suo vero nome) la polizia sospettò subito un allontanamento volontario.

Serallegri un giallo tutto italiano
Serallegri un giallo tutto italiano

Ma perché tutti potrebbero scappare?

Un buon motivo per scappare di nuovo Evandro “Leandro” Serallegri lo ha davvero. Il 26 giugno di quest’anno la procura di Pesaro ha chiuso le indagini sulla Marotti Macchine srl. Bancarotta fraudolenta, falso in bilancio ed emissione di fatture per operazioni inesistenti sono le pesanti accuse a carico di Evandro Serallegri e degli altri due amministratori. In parole povere per chi non conosce la legge? La procura potrebbe richiedere la sua presenza coatta in ogni momento considerato che si tratta di ricorso abusivo”al credito bancario dissimulando il dissesto e lo stato di insolvenza della società“. Evandro, ci dicono invece, preferisce la libertà e non ama dover giustificare il suo operato.

One thought on “SMENTITA: Evandro “Leandro” Serallegri non è armato

  1. Eliandro lo conosco di vista. SInceramente non passa inosservato. Sui suoi offari non posso dire molto ma certe cose strane le ho viste pure io….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe US Now